Jivamukti Yoga a Milano: il tour di Sharon Gannon

Siamo alle porte dell’unica masterclass milanese di una delle più note insegnanti di Yoga al mondo: Sharon Gannon, co-fondatrice, insieme al compagno di vita David Life, del metodo Jivamukti Yoga. Il 12 dicembre, alle ore 16, presso La Yoga Shala, in Via Domenichino 11 a Milano (iscrizioni su www.eifis.it o scrivendo a segreteria@eifis.it, oppure direttamente a me, fmderrico@gmail.com) sarà infatti possibile sperimentare una masterclass di due ore del metodo Jivamukti, guidati dalla co-creatrice del metodo e da Jules Febre, affermato insegnante che da anni accompagna Sharon e David. Inoltre, per chi volesse prepararsi alla masterclass, e iscriversi personalmente, il 29 novembre alle ore 17 terrò io stessa una lezione Jivamukti Style presso SpazioGaribaldi77, a Milano. Dopo la classe sarà possibile acquistare il biglietto per partecipare alla masterclass di Sharon, arrivando già preparati! Famosissimo negli USA, Jivamukti Yoga è uno dei nove metodi di Hatha Yoga ufficialmente riconosciuti al mondo. Il motivo è molto semplice: Sharon e David sono stati tra i primi occidentali ad avventurarsi in un’India all’epoca ancora misteriosa, avvicinando per primi Guru che poi sono diventati fari dello Yoga contemporaneo.
Le radici del metodo Jivamukti affondano negli insegnamenti di Brahmananda Sarasvati, Swami Nirmalananda e Sri K. Pattabhi Jois, di cui Sharon e David sono stati studenti diretti, frequentando fin dai primi anni ’70 la Shala di questo grande Maestro. Figlia di una cantante d’opera, e lei stessa vocalist d’eccezione, Sharon ha composto molti tra i canti Bhakti che ascoltiamo oggi durante le nostre lezioni di Yoga. Questa Yogini e artista è stata infatti tra le prime a collaborare con musicisti tradizionali e moderni compositori, rendendo più attuale e comprensibile al mondo occidentale il chanting indiano. Grazie al suo passato di ballerina professionista, Sharon ha sviluppato insieme a David Life un metodo che può certo essere definito “danza delle asana”. Nelle classi Jivamukti infatti, il flusso delle asana è strettamente connesso al respiro, e le transizioni diventano esse stesse asana, in un viaggio corporeo che può dirsi al tempo stesso meditativo e fisicamente impegnativo.
L’impegno di Sharon nel portare lo Yoga autentico in occidente è ben visibile in una lezione Jivamukti. Dalla sequenza fissa dello Spiritual Warrior, una sorta di “prima serie” del metodo Jivamukti, fino alle più impegnative open classes, in cui ogni volta le sequenze vengono create per mettere in evidenza diversi aspetti energetici del corpo, tutte le lezioni Jivamukti comprendono una fase bhakti, con la recitazione o il canto di un mantra, una fase di flusso vinyasa, un lungo rilassamento finale (Yoga Nidra) e una meditazione conclusiva. E’ una pratica rigorosa, che coinvolge corpo, mente e spirito. Chi ha avuto la fortuna di praticare presso il centro Jivamukti di New York avrà notato che tra i praticanti spesso è possibile incontrare Uma Thurman (il cui fratello, Dechen Karl, è tra l’altro insegnante advanced di questo metodo), Michael Franti, Sting, e tanti altri artisti. Ma per Sharon e David ogni studente ha lo stesso valore, ognuno ha in sé la potenzialità di diventare un Jivan-mukta, un essere liberato in questa esistenza terrena.

Con il tempo, chi pratica questo stile si avvicina anche alla filosofia che lo guida, e che ci insegna ad essere sempre più animati dal principio della non violenza (Ahimsa), nei confronti di tutti gli esseri viventi. Un comportamento che ci rende più compassionevoli nei confronti del prossimo e che ci insegna l’immenso valore della Natura e di tutte le specie Animali. Non a caso le star americane più impegnate a livello sociale e ambientale frequentano da anni il centro Jivamukti di NY, contribuendo spesso alle iniziative di Sharon e David per la salvaguardia del Pianeta.

Finalmente anche a Milano sarà possibile incontrare Sharon, e oltre a partecipare alla sua splendida masterclass, ricevere una copia del suo libro “Vivere lo Yoga”, fondamentale per portare lo Yoga anche fuori dal tappetino, in ogni momento della nostra esistenza, per integrarne i principi con le nostre azioni del quotidiano. Sharon sarà disponibile al termine della lezione per incontrare ognuno di voi e autografare il suo libro.
Sono sicura che incontrerò molti di voi a Milano, il 12 dicembre! Vi aspetto per passare insieme un pomeriggio meraviglioso!
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *